info@avvocatogiannicasale.it +39 059.535613

curriculum e riconoscimenti - AvvocatoGianniCasale

    You are currently here!
  • Home
  • curriculum e riconoscimenti

Avv. Casale - Il Curriculum

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

L' Avvocato Gianni Casale nasce a Modena il 19 Febbraio 1964. In gioventu' mostra passione per lo sport a livello agonistico nella specialita' del tennis da tavolo e diventa campione italiano gia' a 16 anni nelle squadre juniores, nonché pluri campione regionale e provinciale.

Si laurea presso l'Università degli Studi di Modena nel 1989.

Nel 1992 comincia ad istruire, da volontario, i ragazzi dell'associazione ASHAM (Associazione Sportiva Handicap Modena), conseguendo brillanti risultati all'interno di un' esperienza umana intensa e formativa.

Dal 1991 al 1998 ricopre l' incarico di liquidatore assicurativo presso l' ufficio sinistri Unipol in qualita' di ispettore della direzione danni catastrofali e sinistri mortali di Modena.

Negli stessi anni svolge pratica notarile presso lo studio del Notaio dottor Mauro Borghi a Modena.

Consegue l'abilitazione professionale presso la Corte d'Appello di Bologna nel 1994.

Si iscrive all'Albo Avvocati di Modena il 3 marzo 1998 e nello stesso anno diventa Amministratore di sostegno inserito nella lista del Tribunale.

Dal 2010 e' Patrocinante in Corte di Cassazione.

Nell'anno 2014 ha ricoperto l'incarico di legale referente per l'Associazione I-care (associazione Italiana di supporto vitimologico).

Nell'anno 2015 ha ricoperto l'incarico di segretario nazionale di ADR Family Onlus .

Nel 2017 elabora e crea il Progetto Anthea e nel 2018 ne descrive la gestazione e le caratteristiche nel suo primo libro, "Superare i conflitti". La seconda edizione andra' in ristampa dopo pochi mesi dalla prima, arricchita con l'inserimento del disegno di legge per la riforma del diritto di famiglia che l'Avvocato Casale mette liberamente a disposizione della politica.

Nel 2019 scrive il secondo libro "Il diavolo veste l'ex, separazioni all'inferno" dove pone una severa critica al mondo della conflittualità genitoriale in sede di separazione.

Sempre nel 2019 crea il progetto "Mai Soli" che viene presentato alla Regione Lazio.

Nel febbraio 2020 idea la piattaforma "Defcon 1" per la gestione della pandemia da covid-19.

E' stato il legale referente per il comitato dei familiari delle vittime di covid 19 nella RSA e CRA di Modena e Reggio Emilia, e' attualmente titolare di due studi legali, a Montale Rangone, in provincia di Modena, e a Trani, in Puglia, terra d'origine del padre.